Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il vento accende l'allerta incendi boschivi: vigili del fuoco impegnati su più fronti

 

È tornato l'incubo incendi boschivi. Le raffiche di vento di queste ore ci hanno subito catapultato dentro l'allerta incendi. Il bilancio è di quelli impegnativi, soprattutto per i Vigili del Fuoco che sono all'opera dal pomeriggio di ieri, domenica 13 gennaio.  

A Corio i Vigili del Fuoco sono ancora impegnati per spegnere l'incendio che è divampato ieri pomeriggio - domenica 13 gennaio. Sul luogo è arrivato da Ciampino un canader e l'operazione di spegnimento viene effettuata sia da terra, sia da aria. A pochi chilometri di distanza un altro rogo a Rocca Canavese in zona Case Verdulin. Qui un abitante del luogo, per cercare di spegnere l’incendio, è rimasto leggermente ustionato nella giornata di domenica.

Fuoco anche a Coazze in località Picchi del Pagliaio dove sono intervenuti i Vigili del Fuoco sempre nel pomeriggio di domenica 13 gennaio. Gli interventi sono stati sospesi nella notte e ripresi nella giornata di oggi, lunedì 14 gennaio. I Vigili del Fuoco hanno spento l'incendio verso le 16 del pomeriggio. 

Infine in una borgata di Rosta, zona di Pessina, i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per fermare le fiamme che si stavano avvicinando pericolosamente alle case. L'incendio è stato domato nella notte. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento