Mercoledì, 27 Ottobre 2021

In un film tutto quel che è rimasto, ai giorni nostri, della città ottocentesca

Uscirà il 25 ottobre al cinema Fratelli Marx di Torino il film "A spasso con i fantasmi - Un viaggio nella Torino dell'800". L'opera, voluta dalla Fondazione Vittorio Bersezio, diretta da Enrico Verra, scritta e interpretata da Giuseppe Culicchia, si ispira al libro "I miei tempi" di Vittorio Bersezio. 

Da Fiorio e Il Cambio alla Piccola Casa della Divina Provvidenza, da Palazzo Madama a Porta Palazzo. Tra vie, piazze, palazzi, edifici e locali storici, il percorso del film si articola in un susseguirsi di scorci urbani e personaggi agli antipodi, alternando “fantasmi” illustri e ignoti, il cuore aulico della città e le sue aree – all’epoca – popolari e periferiche. La Torino dell'800, quella che stava per diventare Capitale d'Italia, viene dunque riscoperta attraverso la narrazione di Culicchia e le tante tracce di quel passato che sono rimaste, a volte completamente intatte, sui muri della città. 

Video popolari

In un film tutto quel che è rimasto, ai giorni nostri, della città ottocentesca

TorinoToday è in caricamento