Giovedì, 23 Settembre 2021

A Torino Giuseppe Conte lancia Sganga: "Il nostro un progetto solido, forte del lavoro di Appendino"

Obiettivo dei 5 Stelle è il ballottaggio

"Presidente, abbiamo passato l'inverno insieme. Tutte le sere all'ora di cena", a dirlo è una donna quando incrocia Giuseppe Conte al mercato di corso Cincinnato a Torino. È da lì, dalle Vallette uno dei territori che ha goduto di più del lavoro dell'amministrazione comunale di Chiara Appendino, che ieri, sabato 11 settembre, è cominciato il tour elettorale dell'ex presidente del Consiglio dei Ministri. 

Ad attenderlo tra i banchi del mercato un centinaio di persone che lo hanno accolto con passione: "È un calore che la gente restituisce a me e all'impegno che il Movimento 5 Stelle ha riposto durante il periodo più duro della pandemia. Durante i primi dodici mesi: riempie di energia e moltiplica le energie", ha commentato Giuseppe Conte. 

Una visita elettorale a Torino a sostegno della candidatura a sindaca di Valentina Sganga che è sostenuta oltre che dal Movimento 5 Stelle anche dai Verdi. "Con le forze dell'area di centrosinistra, ma con il PD in particolare noi coltiviamo un dialogo continuo e costante. In alcune realtà territoriali questo non è stato possibile. Una di queste è Torino. A me personalmente dispiace che non ci sia stata la possibilità, e non la imputo al Movimento 5 Stelle, di creare un progetto comune con obiettivi condivisi per questa città", ha continuato Conte, "C'è stato un irrigidimento del PD locale, ne prendiamo atto, ma dico che il progetto che presentiamo per Torino è concreto e solido. Forte di una esperienza amministrativa importante perché la sindaca uscente ha fatto un lavoro importante. Il Movimento 5 Stelle ha tutte le carte in regola per presentare questa proposta di progetto di Governo per Torino e credo che sia molto competitiva". 

Sulla possibilità di un accordo con il PD in caso di eventuale ballottaggio: "Se noi andremo al ballottaggio come credo mi auguro che il PD ci appoggi", risponde, "Non ci sono in questo momento le condizioni per poter dire che appoggeremo il PD torinese dopo gli atteggiamenti che hanno assunto. I cittadini non capirebbero. Comprendono concretezza e solidità della proposta politica. Non apparentamenti astratti sena un presupposto concreto". 

L'ex premier è stato contestato al mercato di Porta Palazzo. Il video

Si parla di

Video popolari

A Torino Giuseppe Conte lancia Sganga: "Il nostro un progetto solido, forte del lavoro di Appendino"

TorinoToday è in caricamento