Mercoledì, 22 Settembre 2021

Giuseppe Conte contestato a Porta Palazzo: i suoi sostenitori sfidano i no green pass | VIDEO

Momenti di grande tensione

Sono passate da poco le 16 di sabato pomeriggio. Davanti all'ingresso della Tettoia dell'Orologio a Porta Palazzo si radunano da una parte i no green pass e a pochi metri di distanza i sostenitori di Giuseppe Conte che da lì a pochi minuti dovrebbe arrivare per visitare il mercato coperto. 

La tensione sale quando i no green pass srotolano il loro striscione con su scritto "Conte traditore Torino non ti vuole". È in quel momento che scoppia la lite tra i due schieramenti che si insultano a colpi di slogan puntandosi contro i cellulari connessi in diretta sulle proprie pagine Facebook. 

Polizia da una parte e carabinieri dall'altra circoscrivono la zona mentre Giuseppe Conte, insieme all'entourage del Movimento 5 Stelle, entra a Porta Palazzo dal retro e poi si sposta verso il Mercato Centrale che rimane blindato e inaccessibile alla clientela per tutto il tempo della sua visita. Conte prima era stato al mercato di corso Cincinnato, il video.

Tensioni tra no vax e forze dell'ordine

Dopo che il corteo di no vax si è snodato per la città si sono verificate tensioni tra questi ultimi e le forze dell'ordine in via Accademia Albertina. La situazione però sembra essere rientrata dopo qualche minuto. In serata si è svolta la solita manifestazione in piazza Castello con un migliaio di partecipanti.

Si parla di

Video popolari

Giuseppe Conte contestato a Porta Palazzo: i suoi sostenitori sfidano i no green pass | VIDEO

TorinoToday è in caricamento