Ruba due barche e fugge remando: l'inseguimento sulle sponde del Po

A fermarlo un carabiniere forestale fuori servizio e un impiegato

Avrebbe tentato di rubare due imbarcazioni ormeggiate del molo della Società Canottieri Armida a Torino, ma a pochi metri da lui c'erano un carabiniere forestale fuori servizio e un impiegato del circolo che lo hanno inseguito in barca e bloccato. Il fatto è accaduto nella notte del 1 settembre. 

Autore del tentativo di furto un cittadino straniero originario della Guinea di 19 anni e senza fissa dimora che è stato arrestato per furto. Il ragazzo dopo aver legato le due barche è salito su una di esse e ha tentato di allontarnarsi navigando le sponde del Po. 
 
Carabiniere e impiegato lo hanno inseguito a colpi di remi su un'altra imbarcazione e, dopo averlo raggiunto lo hanno bloccato e hanno chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione Torino San Salvario. 

Si parla di

Video popolari

Ruba due barche e fugge remando: l'inseguimento sulle sponde del Po

TorinoToday è in caricamento