Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ruba due barche e fugge remando: l'inseguimento sulle sponde del Po

A fermarlo un carabiniere forestale fuori servizio e un impiegato

 

Avrebbe tentato di rubare due imbarcazioni ormeggiate del molo della Società Canottieri Armida a Torino, ma a pochi metri da lui c'erano un carabiniere forestale fuori servizio e un impiegato del circolo che lo hanno inseguito in barca e bloccato. Il fatto è accaduto nella notte del 1 settembre. 

Autore del tentativo di furto un cittadino straniero originario della Guinea di 19 anni e senza fissa dimora che è stato arrestato per furto. Il ragazzo dopo aver legato le due barche è salito su una di esse e ha tentato di allontarnarsi navigando le sponde del Po. 
 
Carabiniere e impiegato lo hanno inseguito a colpi di remi su un'altra imbarcazione e, dopo averlo raggiunto lo hanno bloccato e hanno chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione Torino San Salvario. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento