rotate-mobile

Chiavi di casa rubate dalle auto per svaligiare gli appartamenti: 3 arresti e 3 denunce

A finire in manette è stato un intero nucleo familiare. O meglio, marito, moglie e genero sono stati arrestati, mentre le tre figlie - tra cui la moglie dell’arrestato - sono state denunciate. I sei, tutti di etnia sinti, sono sospettati, a vario titolo, di aver collaborato o di aver realizzato centinaia di furti a Torino e provincia. 

Laloro modalità operativa era semplice: genero e suocero rubavano le chiavi di casa lasciate nelle auto in sosta nei parcheggi dei supermercati, copiavano l’indirizzo dal libretto di circolazione e consegnavano il tutto ad altri complici che provvedevano a svaligiare gli appartamenti, mentre il proprietario faceva la spesa.   

In totale i carabinieri hanno sequestrato alla banda 220 mazzi di chiavi di appartamenti che molto probabilmente erano già stati svaligiati, telecomandi elettrici di cancelli, disturbatori di frequenze, chiave passe-partout per aprire le porte, targhe false, 200 capi di abbigliamento, orologi di lusso e refurtiva per oltre 40 mila euro. 

Video popolari

Chiavi di casa rubate dalle auto per svaligiare gli appartamenti: 3 arresti e 3 denunce

TorinoToday è in caricamento