Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Torino va in scena il funerale dell'ambiente: una bara viene piazzata davanti alla Regione Piemonte

Il flash mob organizzato da Extinction Rebellion e Fridays For Future

 

In Piazza Castello è andato in scena il funerale dell'ambiente. Una veglia funebre che ha percorso tutta la piazza per poi concludersi davanti alla sede della Regione Piemonte. A organizzarla gli attivisti di Extinction Rebellion e Fridays For Future a un anno esatto dalla dichiarazione di emergenza climatica e ambientale della Regione Piemonte. 

"Con la giornata di mobilitazione di intendiamo commemorare tutte le vittime di disastri ambientali di cui i governi comunali, regionali e nazionali, si sono resi responsabili ignorando gli allarmi che la comunità scientifica lancia da oltre 30 anni", scrivono in un comunicato.

La veglia funebre ha girato attorno a una enorme scritta: “Emergenza Climatica: un anno di parole vuote”. Nel frattempo, tramite una cassa altoparlante gli attivisti hanno mandato in riproduzione a tutto volume alcuni degli interventi dei precedenti consigli regionali piemontesi. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento