Venerdì, 24 Settembre 2021

Fiorano Canavese, arrestato topo d'appartamento: pronto a sottrarre denaro e preziosi per 50mila euro

Al momento dell'arresto ha aggredito i carabinieri

Quando i carabinieri lo hanno scoperto aveva già smontato la cassaforte ed era pronto a portarsi via denaro contato e oggetti preziosi per un valore di 50mila euro circa. Arrestato un cittadino 35enne di origine albanese. L'accusa è di tentato furto aggravato. 

Il fatto è accaduto nella mattinata di ieri, venerdì 20 agosto, nel territorio del Comune di Fiorano Canavese. L'uomo si trovava all'interno di una villetta che stava tentando di derubare approfittando dell'assenza dei proprietari. 

Giunti sul posto i carabinieri hanno trovato l'uomo intento a terminare di smontare la cassaforte che si trovava all'interno del villino. All'interno della cassaforte denaro e oggetti preziosi per oltre 50mila euro. L'uomo, dopo essersi dato alla fuga, quando è stato ragiunto dai carabinieri li ha aggrediti brandendo un cacciavite e una barra metallica e ingaggiando una violenta colluttazione. 

Il 35enne è stato arrestato per tentato furto aggravato. 

Si parla di

Video popolari

Fiorano Canavese, arrestato topo d'appartamento: pronto a sottrarre denaro e preziosi per 50mila euro

TorinoToday è in caricamento