Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Falchera, la beffa del nuovo accesso alla stazione Stura: tre rampe di scale tra i disabili e l'accesso ai binari

Nella nuova area del quartiere

 

Nel parcheggio della stazione ci sono quattro posti riservati alle persone con disabilità fisica, ma l'ingresso ai binari è una barriera architettonica unica. Avviene a Falchera, a pochi metri dal nuovo accesso che è stato inaugurato il 16 luglio 2020.  

La stazione ferroviaria è quella di Torino Stura che ha un nuovo ingresso che dà proprio sul tratto stradale che porta al cavalcavia ferroviario. Un disabile che arriva in quel parcheggio subisce una doppia beffa perché prima è costretto a constatare che dopo aver parcheggiato per accedere alla stazione dovrebbe superare tre rampe di scale e poi scoprirà, ovviamente per sentito dire, che là sotto, dove non è potuto arrivare, ci sono gli ascensori per arrivare ai binari centrali della stazione. Solo lì ci sono quegli ascensori. 

Un problema che potrebbe essere risolto se si aprisse un varco nella recinzione della stazione che è al livello dei binari. 

Non è la prima beffa legata al nuovo accesso a Falchera. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento