Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con le telecamere dentro gli alloggi dell'ex Moi: sporcizia, degrado e letti improvvisati | Video

 

Con la telecamera dentro il MOI. Versano nel degrado più profondo gli appartamenti delle palazzine dell'ex Villaggio Olimpico di Torino. Abitazioni fino a questa mattina - martedì 30 luglio - occupate da migranti che vivevano in condizioni igienico-sanitarie precarie e in mezzo a tantissima sporcizia. Da oggi termina ufficialmente l'occupazione dell'ex MOI, la più imponente degli ultimi anni a Torino

L'operazione di questa mattina, martedì 30 luglio, ha portato alla liberazione delle ultime due palazzine occupate all'ex Moi.

La vicesindaca Sonia Schellino ha annunciato come siano state ricollocate "circa 370 persone. Alcune sono in collocazioni temporanee perché da ottobre avremo spazi abitativi nuovi. Le tipologie di persone sono molto differenti tra loro. Per molte ci vorrà un po' ad avere l'autonomia completa".

Per il sindaco Chiara Appendino, invece, si tratta di una situazione "che non aveva eguali in Europa. Abbiamo instaurato un rapporto di fiducia con le persone proprio per evitare che tornino in strada. Dobbiamo essere orgogliosi del fatto che non sia stata utilizzata la forza. Abbiamo deciso di accelerare perché non era più possibile lasciare le persone in quelle condizioni".

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento