rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022

Gazzarra a Torino Centro, brandisce un coltello in piazza: l'intervento degli agenti per fermarlo

Alla fine è stato arrestato

Gazzarra nella serata di ieri, domenica 26 dicembre 2021, in piazza Vittorio Veneto e dintorni a Torino dove un 25enne marocchino, senza alcuna ragione, ha iniziato a brandire un coltello lungo 50 centimetri che aveva rubato poco prima in un ristorante. Sono stati i titolari dell'attività a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine. Nel video girato da un lettore di TorinoToday ci sono le operazioni della polizia  (squadra volanti e commissariato Dora Vanchiglia) per contenerlo. La vicenda si è conclusa con l'arresto del ragazzo in piazza Maria Teresa prima che altri cittadini si facessero giustizia da sé.

In più di un’occasione, ha cercato di avventarsi sia sugli agenti che su altre persone persone. Il nordafricano, che nel frattempo si era completamente denudato, mostrando evidenti segni di squilibrio mentale, nel tentativo di procurarsi una via di fuga, si è ulteriormente armato di un bastone metallico trovato nei pressi di un cassonetto, utilizzandolo per farsi largo. Non pago, ha iniziato a scagliare delle pietre raccolte da terra due delle quali hanno danneggiato altrettanti veicoli parcheggiati. Ha anche danneggiato una delle auto della polizia. Deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, tentate lesioni aggravate, nonché denunciato per furto con destrezza. È stato anche multato per atti contrari alla pubblica decenza.

Si parla di

Video popolari

Gazzarra a Torino Centro, brandisce un coltello in piazza: l'intervento degli agenti per fermarlo

TorinoToday è in caricamento