Venerdì, 22 Ottobre 2021

Università nel carcere di Torino, 130 detenuti si sono laureati negli ultimi 20 anni

Sono passati già vent'anni dalla firma del primo Protocollo che ha istituito il Polo Universitario Penitenziario a Torino e oggi, mercoledì 28 novembre, alla Casa Circondariale Lo Russo e Cutugno è stato siglato una nuova convenzione tra l'istituto carcerario e l'Università degli Studi. 

Prima però un lungo convegno durante il quale è stata raccontata la storia del Polo. Uno strumento che ha trasformato il carcere in qualcosa che guarda oltre allo sconto della pena. A parlare sono stati gli stessi detenuti che attualmente stanno scontando la pena all'interno del Polo Universitario Penitenziario. 

Attualmente gli studenti in carico al Polo sono 40, ma è stato calcolato che da quando è stato aperto si sono laureati ben 130 detenuti. Un modo in più, come ha sottolineato il rettore dell'Università di Torino, Gianmaria Ajani, per ribadire che l'Università è utile e non è solo un pezzo di carta. 

Video popolari

Università nel carcere di Torino, 130 detenuti si sono laureati negli ultimi 20 anni

TorinoToday è in caricamento