Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sembravano bestie impazzite": dopo la guerriglia a Torino i commercianti contano i danni | Video

Polizia scientifica davanti al negozio di Gucci

 

"Non so come possa essere gestita una situazione come quella che si è creata ieri sera. Sembravano bestie impazzite". C'è rabbia tra i commercianti che questa mattina, martedì 27 ottobre, si ritrovano costretti a fare i conti con i danni subiti ieri sera. Vetrine rotte, negozi saccheggiati e merce da buttare. 

In via Roma sono numerose le vetrine danneggiate. Davanti al negozio di Gucci (video) la polizia scientifica cerca le prove che possano permettere di risalire a chi si è reso protagonista di danneggiamenti o razzie. I tecnici che devono sostituire le vetrine sono già all'opera. 

"Abbiamo perso la giornata. Buttato la merce che era in vetrina. Secondo me potevano esserci più controlli, l'esercito e un aiuto in più alle forze dell'ordine in queste situazioni", racconta il gestore di Avidano.  

Il bilancio della serata di guerriglia è di 44 negozi danneggiati, 12 arrestati e 7 denunciati.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento