rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024

"Sembravano bestie impazzite": dopo la guerriglia a Torino i commercianti contano i danni | Video

Polizia scientifica davanti al negozio di Gucci

"Non so come possa essere gestita una situazione come quella che si è creata ieri sera. Sembravano bestie impazzite". C'è rabbia tra i commercianti che questa mattina, martedì 27 ottobre, si ritrovano costretti a fare i conti con i danni subiti ieri sera. Vetrine rotte, negozi saccheggiati e merce da buttare. 

In via Roma sono numerose le vetrine danneggiate. Davanti al negozio di Gucci (video) la polizia scientifica cerca le prove che possano permettere di risalire a chi si è reso protagonista di danneggiamenti o razzie. I tecnici che devono sostituire le vetrine sono già all'opera. 

"Abbiamo perso la giornata. Buttato la merce che era in vetrina. Secondo me potevano esserci più controlli, l'esercito e un aiuto in più alle forze dell'ordine in queste situazioni", racconta il gestore di Avidano.  

Il bilancio della serata di guerriglia è di 44 negozi danneggiati, 12 arrestati e 7 denunciati.

Video popolari

"Sembravano bestie impazzite": dopo la guerriglia a Torino i commercianti contano i danni | Video

TorinoToday è in caricamento