Forza Nuova protesta contro la mafia nigeriana e gli anarchici contestano i manifestanti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Alcuni militanti di Forza Nuova ieri - martedì 5 febbraio - sono scesi in strada per protestare contro la mafia nigeriana. Hanno organizzato un presidio su corso Principe Oddone esponendo uno striscione con su scritto: "Basta mafia nigeriana - Basta cannibalismo". La protesta però ha subito anche la contestazione di una trentina di anarchici che hanno intonato cori contro i militanti di Forza Nuova. Gli anarchici poi hanno improvvisato un corteo che è sfociato in piazza Baldissera. 

Le "Barricate Popolari" così si sono definiti sui social, nei giorni precedenti alla manifestazione hanno polemizzato via web con il segretario del Partito Democratico torinese Mimmo Carretta invitandolo a scendere in strada: "Noi saremo in strada per difendere gli italiani, vediamo se lui avrà il coraggio di venire a spiegarci come mai difendono solo gli immigrati". 

Il segretario del PD torinese ha risposto sempre su facebook: "Per parlare e discutere con i cittadini ci sono sempre. Ma ribadisco - ancora una volta - che non considero Forza Nuova un interlocutore. Peraltro, forse non lo sanno o fanno finta di non saperlo, ma il Comune vieta questi assembramenti di stampo fascista".

Le immagini sono video sono di Paolo Alessandrini

Potrebbe Interessarti

  • Coppia fa sesso davanti all'ospedale Oftalmico, in pieno centro città: video

  • Cuoco uccide il giardiniere a coltellate: gli istanti dopo l'omicidio

  • Risse, strattoni e urla in mezzo alla strada: i tossici mettono in subbuglio il lungo fiume

  • Donna si lancia dalla finestra mentre la polizia sgombera la palazzina: video

Torna su
TorinoToday è in caricamento