Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Segreti e aneddoti di tutti i film girati a Torino: arriva il percorso cineturistico in 20 tappe

Presenti film come Santa Maradona, Profondo Rosso, La meglio gioventù

 

Si chiama "Girando per Torino" ed è il tour di cineturismo che animerà la città nei prossimi mesi. Si tratta di un percorso in venti tappe che ripercorrerà i luoghi dove sono stati girati altrettanti film a Torino. 

In ogni tappa è presente una postazione multimediale dentro la quale il turista si potrà sedere e potrà ascoltare la storia del film in questione e vedere la scena del film. Santa Maradona, Profondo Rosso, La meglio gioventù sono solo alcuni dei film in questione. 

"Questo tour ci permette di omaggiare Torino come città del cinema, ma soprattutto di avvicinare i cittadini a dei luoghi importanti per la città e collegarli ai film", ha detto la sindaca. 

Cicerone d'eccezione per questa iniziativa è stato Steve Della Casa, noto critico cinematografico, che ha anche prestato la sua voce per narrare queste storie. Ospite della presentazione del tour è stato Marco Ponti, regista di Santa Maradona; la postazione dedicata al film è in via Lagrange. 

Le postazioni

Ognuna delle venti postazioni è stata realizzata esternamente con grafiche ed immagini legate ad uno specifico film, alternate a pannelli riflettenti che mirano a valorizzare il contesto architettonico circostante. Internamente la postazione permetterà al pubblico di accomodarsi su sedute che richiamano quelle dell'Aula del Tempio della Mole Antonelliana per visionare video legati alla pellicola e ascoltare commenti e curiosità che hanno la voce di Steve Della Casa e Efisio Mulas, storici conduttori della trasmissione radiofonica di Radio Tre “Hollywood Party”.

Una mappa cartacea - che elenca e raffigura le venti location e i venti film ad esse collegate - verrà distribuita presso gli uffici del turismo di Piazza Castello e Piazza Carlo Felice; è naturalmente possibile visionare l'intero tour sul sito di Torino Città del Cinema, ed è inoltre possibile scaricare gratuitamente e utilizzare l'App “Italy For Movies”: all'interno di quest'ultima si trova l’itinerario dedicato a Torino Città del Cinema 2020, con percorsi e itinerari turistici ideati e curati da Steve Della Casa e Federica De Luca.

Se la postazione punta infatti alla valorizzazione dell'opera filmica, l'uso dell'applicazione – “l'App che fa CIAK”, lanciata lo scorso anno dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali- permette di valorizzare la location di riferimento, restituendo così al pubblico tanto l'anima cinematografica quanto quella turistica del progetto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento