Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Botta e risposta, Appendino replica a Salvini: "Abbiamo ereditato la città più indebitata d'Italia"

Salvini al Lingotto ha attaccato l'amministrazione grillina

 

All'indomani dello show di Matteo Salvini al Lingotto di Torino, la sindaca Chiara Appendino risponde a quanto detto dal leader della Lega. Il leghista infatti ieri sera - giovedì 13 febbraio - aveva dichiarato: "Chi ha provato i 5 stelle a Roma e Torino non li vuole più votare"

"Salvini ha espresso un suo giudizio", ha detto la sindaca, "Noi abbiamo ereditato una città che è la più indebitata d'Italia, dove all'inizio ci hanno chiesto di andare in dissesto e fare un piano di rientro. Dopo quattro anni di lavoro abbiamo messo in sesto i conti del Comune e quest'anno facciamo investimenti importanti sulle strade. Abbiamo ottenuto quasi un miliardo di euro per finanziare la Metro 2, abbiamo preso GTT che era sull'orlo del fallimento, l'abbiamo rilanciata e finalmente ci saranno i mezzi nuovi. Abbiamo affrontato il tema dell'ambiente. Un'amministrazione si giudica alla fine del mandato, ma a prescindere io non amministro per il consenso". 

La sindaca poi non ha mancato di lanciare una stoccata alla Lega: "Penso al tema dell'ambiente: c'è chi ritiene che sia prioritario e chi per motivi elettorali ritiene che non lo sia perché è più facile non affrontarlo. Ecco io non appartengo alla seconda categoria alla quale appartiene la Lega che non ha il coraggio di fare scelte impopolari per tutelare l'ambiente". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento