Martedì, 19 Ottobre 2021

Elezioni a Torino, Chiara Appendino: "Non ritengo questo voto un giudizio sulla nostra amministrazione"

Verso il ballottaggio

"Non ritengo questo voto un giudizio sulla nostra amministrazione", a dirlo è Chiara Appendino, la sindaca di Torino, commentando il risultato elettorale di Valentina Sganga. Un risultato che tutto sommato è in linea con le aspettative che aveva il Movimento 5 Stelle torinese. 

"È evidente che anche la mia forza politica non è stata in grado di portare chi sta ai margini al voto. Questo tema va oltre il gradimento di un'amministrazione. Risanare i conti non porta consenso, come risanare GTT. Sono orgogliosa di aver liberato il MOI e portato a Torino le ATP", spiega Appendino. 

Il Movimento 5 Stelle non appoggerà al ballottaggio nessuno dei due candidati a sindaco. Chiara Appendino, la sindaca di Torino, andrà dunque a votare il prossimo 17 e 18 ottobre, ma non darà alcuna indicazione di voto a favore di Stefano Lo Russo o di Paolo Damilano. Dovranno essere loro due a convincere gli elettori. 

"A me è evidente che saranno gli elettori che hanno votato Movimento 5 Stelle a essere determinanti in fase di ballottaggio. Concludo che rimango dell'opinione dei mesi scorsi: noi ci collochiamo all'opposizione, sarà una responsabilità dei candidati sindaci di essere capaci a mobilitare chi non è andato al voto e di porre al centro quei temi di cui non si è sentita risposta dall'elettorato". 

Video popolari

Elezioni a Torino, Chiara Appendino: "Non ritengo questo voto un giudizio sulla nostra amministrazione"

TorinoToday è in caricamento