Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chef stellati "Ambasciatori del Piemonte", premiati dalla Regione: chi sono

 

"Siete dei veri e propri ambasciatori della nostra terra nel mondo. Vi chiedo di continuare nel vostro sforzo e di migliorare ancora" - è questo l'appello che Sergio Chiamparino, il presidente della Regione Piemonte, rivolge agli chef stellati del Piemonte. Lo fa in occasione del riconoscimento che l'amministrazione regionale ha voluto conferire ai 45 chef che sono stati premiati dalla Guida Michelin. L'evento si è tenuto al Teatro Regio di Torino.  

"Grazie a loro siamo diventati leader nel mondo e nel turismo enogastronomico. Il cibo per il Piemonte è fondamentale perché è ambasciatore di una filiera produttiva. Tutto ciò nasce dal fatto che in Piemonte non c'è solo cibo buono, ma si è sviluppato un pensiero sul cibo che è anche politico, ovvero di una visione sull'alimentazione, sulla produzione e sull'agricoltura" - così Antonella Parigi, assessora regionale al Turismo della Regione Piemonte. 

Premiato anche Matteo Baronetto, lo chef stellato del Ristorante del Cambio: "Io sono piemontese e da sempre penso che questo sia un grandissimo territorio e che ci sono margini di miglioramento importanti sia come comunicazione, sia per migliorare la qualità e la ricettività della città e del Piemonte. Il premio della Guida Michelin è importante. Non deve essere l'unico obiettivo, ma è uno degli obiettivi che un professionista deve porsi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento