Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carlo Verdone e il suo amore per Torino: "Era una città triste, ora è tra le più belle d'Italia"

Il 26 febbraio nei cinema esce il suo nuovo film "Si vive una volta sola"

 

Carlo Verdone è uno degli attori più amati in Italia e, anno dopo anno, ha stretto con Torino un legame sempre più forte fino a diventare il direttore ospite del Torino Film Festival

Questa mattina, lunedì 3 febbraio, in occasione della presentazione alla stampa del nuovo film "Si vive una volta sola" ha avuto occasione di ribadire il suo amore per la città: "Devo dire che a Torino sono di casa. Ho fatto anche una Cenerentola qualche anno fa, e in quell'occasione rimasi tre mesi e mezzo a Torino. Sono nato artisticamente qui. Questa città mi porta fortuna e le voglio bene. L'ho incontrata nel 1978 che era triste, malinconica. Poco dopo, decennio dopo decennio questa città è risorta. Oggi è una delle più belle città d'Italia. Complimenti la tenete veramente bene". 

Il film interpretato da Carlo Verdone, Anna Foglietta, Max Tortora e Rocco Papaleo uscirà nelle sale il 26 febbraio e racconta di un'equipe medica composta da veri amici che si trova costretta ad affrontare con ironia e simpatia la malattia di uno di loro. 

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento