rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022

Blitz dei carabinieri al mercato di piazza Benefica: sequestrati profumi per 35.000 euro e 5 indagati

L'accusa è di frode in commercio

Sequestrati dai carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Torino oltre 600 confezioni di profumi e altri 625 campioni, i prodotti non erano commercializzabili e avevano un valore di mercato di circa 35.000 euro. A tentare di venderli sono stati alcuni commercianti del mercato di piazza Benefica. I prodotti erano riconducibili a note marche di profumi. 

I reati contestati a cinque commercianti sono connessi alla contraffazione di prodotti cosmetici, potenzialmente pericolosi per la salute pubblica. In totale sono quattro i banchi che sono finiti nel mirino dei militari. Il valore al commercio complessivo del sequestro operato dai militari del N.A.S. ammonta a circa 35.000 euro visto che i prodotti messi in vendita erano riconducibili alle più importanti case di moda italiane e internazionali.

Sono cinque in tutto le persone indagate che dovranno ora rispondere all’Autorità Giudiziaria dei reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, frode nell’esercizio del commercio e ricettazione, per non essere stati in grado di esibire alcuna valida documentazione attestante la legittimità della provenienza dei profumi sequestrati.

Sui prodotti verranno effettuate dai militari dell'arma ulteriori approfondimenti finalizzati a verificare l’originalità ma soprattutto la potenziale pericolosità dei prodotti sequestrati.

Video popolari

Blitz dei carabinieri al mercato di piazza Benefica: sequestrati profumi per 35.000 euro e 5 indagati

TorinoToday è in caricamento