rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

Scorribanda a Torino per un capriolo tra i turisti increduli, poi viene bloccato

Dopo un paio di giorni in clinica, è stato liberato nei boschi

Scorribanda cittadina per un capriolo nel pomeriggio di venerdì 22 aprile 2022: l'animale è stato dapprima avvistato vicino al comando della polizia locale in via Bologna, dopodiché ha attraversato il fiume Dora Riparia uscendo dall'acqua nella zona di corso Giulio Cesare; da lì ha proseguito la propria corsa verso il centro città inseguito da una pattuglia della polizia locale e in mezzo ai turisti increduli.

Alla fine, grazie anche alla collaborazione dei passanti, giunti in Via Santa Teresa, gli agenti sono riusciti a fermare e tranquillizzare il capriolo, facendolo entrare nel nartece della chiesa di Santa Teresa d’Avila, lontano dalla folla, dove è stato trattenuto fino all’arrivo dei veterinari che hanno provveduto a trasportarlo al Centro animali non convenzionali (Canc) di Grugliasco. In buona salute, è stato liberato martedì 26 aprile nei boschi di Rivoli, come mostra il video.

Si parla di

Video popolari

Scorribanda a Torino per un capriolo tra i turisti increduli, poi viene bloccato

TorinoToday è in caricamento