Lunedì, 22 Luglio 2024

Il grande sci torna sulle montagne olimpiche: "Rilanciamo il Piemonte attraverso lo sport"

Il sogno è la Coppa del Mondo di sci a dicembre

Il grande sci torna in Piemonte. Dal 22 al 27 marzo a Bardonecchia e Sestriere si terranno i Campionati Italiani Assoluti di sci alpino. In palio dieci titoli italiani assoluti e dieci titoli italiani giovani che verranno contesi da 150 atleti. 

Slalom gigante e speciale, discesa libera, super G e combinata saranno le discipline sulle quali gli sciatori e le sciatrici si contenderanno le medaglie. Un antipasto di quello che potrebbe essere un altro grandissimo evento sciistico per il Piemonte: la Coppa del Mondo di sci che potrebbe essere disputata a Sestriere il 20 e 21 dicembre prossimi. 

"Ridiamo centralità al Piemonte e alle sue montagne perché noi crediamo alla valorizzazione delle sue montagne, del suo tessuto produttivo e del suo indotto economico, così mettiamo il piede sull'acceleratore per dargli ancora più forza", spiega Fabrizio Ricca, assessore allo Sport della Regione Piemonte. 

"Entriamo nel vivo di quest'anno sportivo che per noi è fondamentale", continua Ricca, "La regione europea dello sport entra pienamente nel suo calendario". È infatti la prima volta che viene presentato il simbolo della regione europea dello sport. In totale più di 120 eventi internazionali che verranno fatti in Piemonte e più di 7 milioni di euro investiti per organizzare questi eventi. 

"La volonta del Piemonte è rilanciare turismo ed economia attraverso lo sport", conclude Ricca. 

Video popolari

TorinoToday è in caricamento