Salvata dopo 5 giorni da incubo, Stellina torna tra le braccia del suo padrone

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Stellina, la simpaticissima cagnona di due anni di Pian Benot (Usseglio), conosciuta come l'accompagnatrice ufficiale degli scialpinisti che salgono sulla Pala Rusà, dopo 5 lunghi giorni dispersa ai piedi delle bastionate della Punta Lunella è stata finalmente ritrovata e salvata. Venerdì scorso era partita all'inseguimento di un branco di camosci, ma poi era scomparsa, rimasta isolata dopo la caduta di una slavina.

Dopo parecchi giorni di inutili ricerche, nella mattinata di giovedì 26 aprile è stata finalmente avvistata da Gianni De Podestà e dai Ragazzi delle Sciovie e salvata dai Vigili del Fuoco che con Elicottero e verricello sono riusciti a recuperarla in un anfratto inaccessibile e a riportarla dal suo padrone. 

  

Potrebbe Interessarti

  • Automobilisti bloccati dai ciclisti che urlano: “Non arrabbiatevi, aprite gli occhi”

  • Pioggia e grandine su mezza provincia, serata di allagamenti e disagi

  • Bus prende fuoco al capolinea, paura per i passeggeri

  • Torino Pride 2019, Luxuria: "Non è una carnevalata, chi lo dice offende migliaia di cittadini"

Torna su
TorinoToday è in caricamento