Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Buoni spesa, Appendino chiarisce: "Senza ulteriori risorse del Governo non ne potremo erogare altri"

Soddisfatte 12.000 richieste

 

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha voluto fare chiarezza sulla questione buoni spesa. Due le domande che le hanno posto gli utenti dei suoi canali social. Saranno riproposti? Perché si possono spendere solo in alcuni negozi? 

La sindaca, che ormai si è invetata un format dove quotidianamento risponde alle domande degli utenti, è stata molto chiara su tutti e due i punti. "Noi avevamo risorse stanziate dal Governo. Quelle risorse sono terminate e se non ci saranno ulteriori risorse del Governo non potremmo erogare nuovi buoni spesa", ha detto la sindaca. In totale sono state evase 12.000 richieste. Appendino ha anche aggiunto che però per le famiglie in difficoltà è ancora in atto la rete di Torino Solidale.

Perché i buoni spesa si possono spendere solo in alcuni negozi? "Abbiamo costruito uno strumento che permettesse di allargare il più possibile l'accesso ai piccoli negozi alla rete dei buoni spesa. È stata costruita una modalità molto semplice per convenzionarsi al fornitore del Comune. Abbiamo fatto così perché speriamo che le persone possano spendere nei piccoli negozi di quartiere perché sono piccole e medie imprese che hanno bisogno del nostro supporto", conclude la sindaca. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento