Domenica, 17 Ottobre 2021

A Bosconero scoperta mega-serra per la coltivazione di marijuana: aveva 533 piante in appartamento

Sequestrati 17,5 chili di altre sostanze illegali

Aveva trasformato la propria abitazione in una grande serra per la coltivazione di marijuana. All'interno dell'appartamento gli agenti del commissariato Dora Vanchiglia hanno trovato ben 533 piante di marijuana e oltre 17 chilogrammi di sostanza vegetale dalla quale estrarre polline o resina. 

A finire nei guai, a metà marzo 2021, un 37enne italiano di Bosconero che è stato arrestato per la coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente e per il furto di energia elettrica. 

Gli agenti a casa dell'uomo hanno trovato oltre 2.400 euro in contanti, una decina di grammi di cocaina e materiale idoneo alla produzione e allo stoccaggio di marijuana. Tra questi anche una lavatrice da campeggio che era stata modificata per estrarre polline e resina dalle piante di marijuana coltivate. 

In totale sono stati sequestrati 17 chili e mezzo di sostanza vegetale; 270 grammi di infiorescenze e 140 grammi di polline o resina, oltre a 533 piante. A casa dell'uomo sarebbero anche stati trovati dei documenti contraffatti, per questi l'uomo è stato denunciato in stato di libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

A Bosconero scoperta mega-serra per la coltivazione di marijuana: aveva 533 piante in appartamento

TorinoToday è in caricamento