Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Borse di studio per chi va bene a scuola e non salta l'allenamento: l'iniziativa della società sportiva

Un modo per aiutare le famiglie in difficoltà economica

 

Borse di studio per chi ha buoni risultati a scuola e non salta gli allenamenti. È l'iniziativa che ha lanciato una nuova società torinese di hockey su prato grazie all'aiuto del suo sponsor principale OJ Solution. 

Da questa stagione sportiva l'hockey su prato torinese avrà una nuova società, ma non una società in più. L'HC Rassemblement Torino nasce infatti dalla fusione dell'HC Rassemblement e della squadra del CUS Torinese, alle spalle di tutto ciò un progetto ambizioso che ha l'obiettivo di rilanciare la specialità in città. 

Per farlo però ci vogliono giocatori e può capitare che questi non possano avvicinarsi all'attività agonistica per colpa di problemi economici. Qui entra in gioco Mario Burlò, dell'OJ Solution, che ha voluto mettere a disposizione tre borse di studio da 500 euro l'una per i tre ragazzi che saranno in grado di coadiuvare sport e scuola. Non solo però perché ci sarà anche un tesoretto da utilizzare per sostenere le famiglie che non possono permettersi la spesa necessaria per l'attività sportiva. 


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento