rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024

Scoperta discarica abusiva a cielo aperto a Borgone di Susa: sequestrata area di 300 metri quadrati

Trovati anche lavoratori in nero

Scoperta dai carabinieri della compagnia di Susa, in collaborazione con i colleghi del gruppo forestale, una discarica abusiva a Borgone di Susa a inizio marzo 2021.

I militari hanno effettuato un controllo all’interno di una ditta di stoccaggio e smaltimento di rifiuti in cui è stata riscontrata una gestione illecita di rifiuti pericolosi, in particolare lo smaltimento tramite combustione di liquidi oleosi e materiali plastici. 

Inoltre all'interno della ditta erano presenti lavoratori in nero. L'area, che è stata sottoposta a sequestro, aveva una superficie di 300 metri quadrati.

Il titolare dell’azienda, tramite il suo legale, con comunicazione del 2.5.2022, ci riferisce che non è mai stata contestata la "discarica abusiva" né la presenza di "lavoratori in nero".

Video popolari

TorinoToday è in caricamento