rotate-mobile

“A Borgo Dora è lockdown pedonale”: striscioni e proteste | VIDEO

Si fanno sentire commercianti e residenti

“A Borgo Dora è lockdown pedonale”. Recitano così i tanti striscioni che sono stati appesi sui balconi che affacciano sulle vie del borgo del quartiere Aurora. Uno è anche sulla staccionata della famosa Gelateria Popolare: "Questa pedonalizzazione è fatta male. È un disagio, ha scontentato tutti, commercianti e residenti", racconta il titolare della gelateria, "Noi abbiamo perso tutte le vaschette. La gente non viene più. Il venerdì e il sabato erano le giornate delle vaschette e c'è stato un crollo". 

"È un lockdown pedonale perché i commercianti dopo la chiusura per covid continuano a rimanere in quarantena a causa di una pedonalizzazione fatta senza aver interpellato nessuno", spiega Daniela Rodia, residente attivissima per ridiscutere il progetto di pedonalizzazione, "I commercianti lavoravano con il passaggio e oggi viene a mancare. Questo crea un problema enorme che si somma a quel che è successo nei mesi scorsi". 

"Noi non siamo a prescindere contro la pedonalizzazione, siamo pronti a discutere un nuovo progetto. Ci sarebbero vie sicuramente strategiche al fine di consentire una pedonalizzazione richiesta da commercianti e residenti", continua Daniela Rodia. 

Video popolari

“A Borgo Dora è lockdown pedonale”: striscioni e proteste | VIDEO

TorinoToday è in caricamento