Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il "lancio" a Torino: parte da qui Bishop, il progetto che porterà i privati nello spazio

 

Parte da Torino il progetto che porterà i privati nello spazio. È stato infatti consegnato questa mattina - mercoledì 20 marzo - da Thales Alenia Space alla compagnia statunitense Nanoracks un modulo spaziale, destinato alla Stazione internazionale, che potrà ospitare anche 'payload commerciali'. Che significa? Significa che anche i privati avranno la possibilità di fare esperimenti nello spazio o di lanciare piccoli satelliti a basso costo. 

"È un punto di partenza. Viene aperta la possibilità di attirare operatori commerciali e offrire loro altre infrastrutture a seconda delle esigenze del mercato. Tra chi potrà usufruire di questo modulo ci sono le università, le industria farmaceutiche o chi vuole sviluppare studi in ambienti spaziali al di fuori della Stazione internazionale" - ha dichiarato Walter Cugno, responsabile Alenia Torino. 

L'innovativo modulo spaziale si chiama Bishop, prendendo spunto dal movimento degli alfieri nel gioco degli scacchi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento