Martedì, 26 Ottobre 2021

Padri separati in presidio a Torino, per rivendicare il diritto a stare con i propri figli

"Ci saranno molti genitori che purtroppo non saranno con i loro figli a Natale" - a sottolineralo è Giancarlo Laface, di Ge.Se.Fi Onlus. Si riferisce ai milioni di uomini e donne separati. È a loro che si rivolgono le associazioni che si sono unite nel comitato "Sì Bigenitorialità". 

"Abbiamo capito che il lavoro di più associazioni porta un valore aggiunto al significato culturale del termine bigenitorialità. Molto spesso la gente ignora il senso della parola stessa. Noi stiamo cercando di fare capire l'importanza della presenza di entrambi i genitori" - Giancarlo Laface, di Ge.Se.Fi Onlus. 

Nace così il primo comitato interassociativo di Torino che vuole rappresentare in maniera unitaria i diritti dei genitori separati. L'obiettivo? Raggiungere anche in Italia una reale bigenitorialità. Le principali associazioni di Torino : Ge.Se.Fi Onlus, Mantenimento Diretto, Papà Separati Torino, col supporto di 2houses e U.di.re, si sono ritrovate il fine settimana appena trascorso in Via Roma per una giornata informativa sulla bigenitorialità e sui diritti dei figli. 

"Le istituzioni non danno il valore che dovrebbero dare a questo problema. Si tratta di un tema che non può essere ignorato perché coinvolge milioni di famiglie"- ha concluso Giancarlo Laface, di Ge.Se.Fi Onlus. 
 

Video popolari

Padri separati in presidio a Torino, per rivendicare il diritto a stare con i propri figli

TorinoToday è in caricamento