Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da tour manager a illustratrice 'rock': chi è la torinese con la passione per la musica (e le porcellane)

È torinese, ma ha lavorato per molto tempo negli USA

 

Barbara Giovinazzo ha un animo punk-rock e per tutta la sua vita lo ha ascoltato. Buona parte della sua vita l'ha vissuta con la valigia in mano al seguito di band musicali impegnate in tour internazionali, poi un giorno di colpo ha deciso di fermarsi per mettere davanti a tutti se stessa e la sua famiglia. 

Così è passata dalle chitarre distrutte sul palco (come da buona tradizione iconica rock) alle porcellane da dipingere, ma sempre con un animo rock. È così ha cominciato a disegnare David Bowie, Ozzy Osbourne, Kurt Cobain, ma anche Amy Winehouse. Un lavoro il suo che è stato subito apprezzato fino a portarla a esporre a Montecarlo o Padova. 

Barbara Giovinazzo però non disegna solo personaggi musicali, ma ha anche creato un personaggio tutto proprio (al quale ancora non ha dato un nome) che ripropone in numerose sue opere. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento