Mercoledì, 28 Luglio 2021

Scippi di orologi di lusso in strada, sgominata la banda degli scooteristi: quattro arresti, tre ricercati

Un colpo anche a Torino

C'è anche un colpo avvenuto a Torino nel maggio 2021 tra quelli messi a segno dalla banda di scippatori napoletani specializzata in orologi di pregio sgominata dai carabinieri della compagnia di Firenze ieri, lunedì 28 giugno 2021. Il giudice fiorentino Giampaolo Boninsegna, su richiesta del pm Christine Von Borries della locale procura, ha spiccato un ordine di custodia cautelare in carcere per cinque uomini e di arresti domiciliari per altri due, di età comprese tra 24 e 53 anni, tutti accusati del reato di rapina aggravata in concorso. Quattro sono stati gli arrestati, tre sono ancora ricercati.

Secondo quanto emerso dalle indagini, gli indagati, pianificando trasferte giornaliere dal capoluogo campano verso città del centro-nord a bordo di furgoni presi a noleggio, custodivano al loro interno almeno due motocicli di grossa cilindrata, tutti intestati a prestanome compiacenti, che venivano poi utilizzati, in un arco orario piuttosto ristretto (un’ora circa), per pedinare le vittime e, nel momento ritenuto più favorevole, rapinarle degli orologi da polso lungo in strada. Vittima di un colpo avvenuto a Firenze è stata la giornalista del Tg5 Cesara Buonamici.

Le investigazioni hanno permesso di recuperare un orologio Rolex del valore commerciale di 10mila euro rubato Torino nel corso di un controllo poco dopo la rapina sull’autostrada A1, nei pressi del casello di Firenze Sud, mentre stavano ritornando a Napoli. Nel corso delle attività sono stati sequestrati capi di vestiario corrispondenti a quelli utilizzati da alcuni indagati in occasione dei colpi.

Si parla di

Video popolari

Scippi di orologi di lusso in strada, sgominata la banda degli scooteristi: quattro arresti, tre ricercati

TorinoToday è in caricamento