Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla residenza, alle pratiche per il divorzio: ecco cosa chiedono i senzatetto agli Avvocati di Strada

 

A Torino sono sedici e in tutta Italia sono circa mille. Si tratta di un vero e proprio esercito di avvocati che hanno deciso di dedicare parte del loro tempo come volontari per aiutare chi non ha nemmeno una casa, i senza tetto. Sono attorno a noi, passiamo quotidianamente loro davanti, ma raramente ci soffermiamo a pensare quanto possa essere difficile la vita per chi è completamente solo. 

L'associazione Avvocato di Strada nasce nel 2007 per sopperire alle esigenze dei senza fissa dimora in ambito legale. A Torino ricevono i senza tetto nel centro diurnio della Bartolomeo&C. o nei dormitori del Comune di Torino - alternando i giovedì.

Nel 2018 a chiedere il loro aiuto sono stati in 57. Prevalentemente uomini italiani. La maggioranza di questi lo hanno fatto per risolvere una pratica legale legata a una separazione o a un divorzio, ma anche alla residenza o a questioni lavorative. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento