Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ATP a Torino: "Non sono un premio di consolazione per la mancata candidatura olimpica"

 

Con una lunga cerimonia a Palazzo Madama questa mattina - lunedì 29 aprile - sono stati presentati ufficialmente gli ATP Finals a Torino. Una manifestazione che dal 2021 per cinque anni porterà il meglio del tennis mondiale nella nostra città. Soddisfatta ovviamente la sindaca: "Questo è un evento importante anche per il sistema economico della nostra città. Sono doppiamente felice, da sindaca e da ex giocatrice di tennis" - ha commentato Chiara Appendino al termine della cerimonia di presentazione degli ATP Finals a Torino. 

Inutile dire che qualcuno ha visto l'assegnazione degli ATP Finals a Torino come un premio di consolazione per la mancata candidatura di Torino per le Olimpiadi invernali del 2026. Di avviso contrario Giovanni Malagò, presidente del CONI: "Non è un premio di consolazione anche perché i mondi che giudicavano erano completamente differenti. Torino è stata molto brava a prendere ATP".

Questo è il momento dei festeggiamenti, ma, come ha sottolineato Angelo Binaghi - presidente della FIT -, adesso sarà necessario l'impegno di tutto il territorio: "Adesso viene il bello perché per vincere ci vuole il territorio, la gente, le aziende, le multinazionali che sono qui presenti che possono utilizzare questa manifestazione per promuovere la propria immagina in Italia e all'estero".

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento