Venerdì, 30 Luglio 2021

Spacciavano agli studenti delle superiori: quattro arrestati

Quattro spacciatori italiani di 19, 20, 24 e 42 anni, tutti senza fissa dimora, sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di Ivrea venerdì 18 gennaio 2019 in quanto riconosciuti come trafficanti abituali di cocaina, hashish e marijuana nella zona dell'ex albergo La Serra (noto al pubblico, in passato, per la sua forma di macchina per scrivere della Olivetti), nella cittadina eporediese.

L'attività di indagine, partita dall'esposto del papà di una delle ragazze consumatrici di droga (che spesso usciva la sera senza rientrare a casa) e durata un anno, ha permesso di documentare la loro attività sistematica.

Lo scorso maggio 2018 la polizia aveva effettuato un blitz all'interno dell'ex albergo, identificando gli spacciatori che utilizzavano per lo spaccio due appartamenti occupati abusivamente. Dopo l'operazione, lo spaccio era proseguito e si era spostato sul territorio circostante, nei giardini Giusiana, sulla passerella ciclopedonale Cappellaro, nella zona del Movicentro, ma anche fuori dalle scuole superiori del vicinato. Verso la fine dell'anno, allarmati dalle voci di indagine, il gruppo aveva abbandonato la piazza eporediese.

Il 19enne e il 24enne si trovavano già in carcere a Monza, dove è stato notificato loro il provvedimento di arresto. Il 42enne si trovava in Liguria. Il 20enne è stato rintracciato invece alla stazione di Ivrea ma di fatto si era già spostato in Valle d'Aosta.

L'operazione ha permesso di identificare una cinquantina di acquirenti, tutti minorenni, segnalati alla prefettura di Torino.

Si parla di

Video popolari

Spacciavano agli studenti delle superiori: quattro arrestati

TorinoToday è in caricamento