Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla Francia a Torino con un chilo di eroina addosso: a beccarlo un cane antidroga

 

Grazie all'intervento di Ebron, uno dei cani antidroga della guardia di finanza di Torino, è stato scovato e arrestato un trafficante di droga nigeriano che dalla Francia, a bordo di un bus low cost, ha trasportato in Italia un chilo circa di eroina. L'eroina era contenuta in 60 ovuli: 35 gli sono stati trovati addosso, ma altri 25 li aveva ingoiati ed erano all'interno del suo stomaco.

L'uomo, trentenne, è stato puntato dall'agente a quattro zampe quando è sceso dal bus al terminal di corso Vittorio Emanuele II. Subito gli sono stati trovati all’interno degli indumenti intimi 35 ovuli contenenti eroina purissima, ma successivamente all’esame radiografico effettuato all’ospedale Molinette di Torino è stato appurato che all’interno del suo stomaco ne aveva altri 25.

Il 30enne è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento