rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021

Vita nuova per i locali del complesso della Misericordia: ospitano un archivio storico e sale di consultazione

Recuperati grazie a Compagnia di Sanpaolo

Presentato questa mattina - venerdì 11 ottobre - presso la Chiesa della Misericordia a Torino il nuovo archivio storico e le sale di consultazione realizzati grazie al contributo della Compagnia di Sanpaolo.

"I lavori di restauro della Misericordia sono iniziati nel 2009, questo è il quarto lotto ed è relativo ai locali seminterrati dove abbiamo posizionato l'archivio storico. Si tratta di un archivio ininterrotto dal 1578, inedito e vincolato dalla sovrintendenza come bene di importante valore culturale nel 2012" - racconta Alberto Tealdi, governatore della Arciconfraternita. 

"Anche durante l'occupazione napoleonica la Misericordia non è stata soppressa mantenendo così il suo archivio per l'attività sociale che svolgeva. I locali in questione erano delle candite in condizioni orrende e abbiamo creato l'archivio, una sala consultazione, un ufficio e una piccola sala conferenze" - continua Alberto Tealdi, governatore della Arciconfraternita. 

"Saràa aperto alla città su appuntamento e ci sarà pure un archivista che incomincerà a seguire l'archivio e ad aiutare chi fosse interessato. Verrà aperto a docenti, studenti e cittadinanza" - conclude Alberto Tealdi, governatore della Arciconfraternita.

Video popolari

Vita nuova per i locali del complesso della Misericordia: ospitano un archivio storico e sale di consultazione

TorinoToday è in caricamento