rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Lucky, il cane che fa leggere ad alta voce i bambini

Lucky è un cane speciale perché ci sa fare con i bambini. A garantirlo è Teresa Albergo,da 15 anni si occupa di educazione della primissima infanzia ed è specializzata in pet therapy. Loro due dal 2013 portano avanti un progetto pedagogico innovativo che unisce la pratica della lettura ad alta voce ai benefici della terapia svolta in compagnia di animali da affezione. 

Insieme operano con bambini, anche piccolissimi. Il primissimo a godere del loro metodo è stato il nipote di Teresa, Leo, che ha addirittura sviluppato la capacità di leggere grazie all'ausilio di Lucky. Così è nato il Metodo LuckyLeo che la pet therapist ha trasformato in un libro dal titolo "Io leggo con il mio cane". 

La storia di Lucky però inizia in un rifugio dove viene adottato da una famiglia che presto capirà di non poterlo tenere. Teresa lo accoglie dopo aver letto un annuncio su internet e capisce subito che il suo nuovo "amico" è portato per fare del bene agli altri. Da qui i primi passi, soprattutto sperimentali, con il piccolo Leo, suo nipote. 

I benefici per bambini piccolissimi di un percorso di lettura ad alta voce e pet therapy? Teresa garantisce che migliora il loro livello di attenzione. E poi, in un'epoca in cui i bimbi passano da un videogioco al televisore, senza ombra di dubbio passare qualche ora in compagnia di un buon libro e un fedele compagno non può certo fargli male. 

Video popolari

Lucky, il cane che fa leggere ad alta voce i bambini

TorinoToday è in caricamento