Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperto il covo dei "Re delle truffe", come Lupin utilizzavano auto civette e travestimenti

 

Il loro obiettivo erano persone sole e anziane. Si presentavano alle loro abitazioni dicendo di essere tecnici del gas e li allarmavano su presunte perdite. Dopo averli raggirati li convincevano a tirare fuori i gioielli e li derubavano. Per fuggire utilizzavano mezzi civetta contraffatti. È stato scoperto dai carabinieri di Venaria Reale il covo dei signori della truffa. Tre persone sono finite in manette. Sequestrate finte auto e moto civetta. 

I tre, sinti piemontesi, erano specializzati in furti in abitazione e le loro vittime preferite erano anziani. Due arresti su tre erano già stati eseguiti in flagranza nel marzo scorso quando i carabinieri individuarono il camerino che veniva utilizzato dai truffatori per mascherarsi. All'epoca fu recuperata refurtiva tra gioielli e contanti, del valore di 25.000 euro, materiale per il travestimento, una Fiat 500 e una moto YAMAHA T.MAX. Sono stati accertati 9 furti in abitazione.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento