rotate-mobile

Torino, i precari della scuola bloccano corso Vittorio Emanuele | VIDEO

Protesta contro il taglio dell'organico

A Torino i precari del mondo della scuola piemontese hanno bloccato, questa mattina giovedì 6 maggio, corso Vittorio Emanuele II all'altezza dell'incrocio con corso Re Umberto. L'occupazione della strada è avvenuta al culmine di un presidio di protesta che si è tenuto davanti all'ingresso dell'Ufficio Scolastico Regionale. 

"Soprattutto denunciamo pesantemente il fatto che nonostante le iscrizioni non siano in calo, si sta continuando a procedere da parte del Ministero alla riduzione degli organici all'interno della scuola primaria", spiega Stefano Capello dell'USB. 

A questo si aggiunge un altro tema che il sindacato solleva con continuità, ovvero la problematica del sovraffollamento delle classi: "L'anno scorso si era parlato di dimezzare le classi, ma oggi invece vengono confermate", continua Capello che poi conclude, "Ci ritroviamo di ronte alla stessa ricetta che i Governi degli ultimi 20 anni hanno applicato alla scuola: tagliare, tagliare e ancora tagliare". 

Video popolari

Torino, i precari della scuola bloccano corso Vittorio Emanuele | VIDEO

TorinoToday è in caricamento