Il sottotetto era il suo laboratorio per la produzione di droga, arrestato 42enne

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Arrestato a Rueglio un 42enne che aveva trasformato il sottotetto della propria abitazione in un laboratorio per la produzione di marijuana. A scoprirlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Ivrea durante una perquisizione effettuata presso l'abitazione. L'uomo utilizzava il sottotetto per l’essiccazione di numerose porzioni di piante di cannabis che aveva appeso a fili di nylon. Nell'abitazione sono stati trovati anche 583 semi di marijuana, vari depliant relativi a semi di piante di marijuana e, in un contenitore nascosto sotto il letto, 22 grammi di marijuana pronta per l'uso. Complessivamente durante l'operazione sono stati sequestrati 22 kg di marijuana e 18 piante di cannabis. 

Potrebbe Interessarti

  • Automobilisti bloccati dai ciclisti che urlano: “Non arrabbiatevi, aprite gli occhi”

  • Pioggia e grandine su mezza provincia, serata di allagamenti e disagi

  • Bus prende fuoco al capolinea, paura per i passeggeri

  • Torino Pride 2019, Luxuria: "Non è una carnevalata, chi lo dice offende migliaia di cittadini"

Torna su
TorinoToday è in caricamento