Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Vogliamo i nostri soldi", operai salgono sul tetto del palazzo della Reale Mutua

 

Per ristrutturare quel palazzo hanno lavorato duramente e ora vogliono vedere riconosciute le tante fatiche spese. Sono gli operai, una decina, che questa mattina - giovedì 30 maggio - sono saliti sul tetto del palazzo della Reale Mutua per chiedere che gli vengano pagati i soldi che gli spettano. 

Il loro messaggio è chiaro: "Vogliamo i nostri soldi", "Abbiamo lavorato: pagate". E i soldi che devono ricevere non sono pochi, sono circa 100.000 euro. La vicenda è complessa: la Reale Mutua affida i lavori di ristrutturazione a una ditta, la Zg, che a sua volta affida l'appalto alla ditta per la quale gli operai lavorano, la Elite Ecobuilding. 

La Zg però fallisce e la Elite Ecobuilng va in difficoltà e gli operai non vedono lo stipendio. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e i Vigili del Fuoco. Gli operai hanno annunciato che la loro protesta continuerà fino a quando non avranno risposte concrete. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento