Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Il Comune si affida al web per ridurre le code agli sportelli, presentato il portale Torino Facile

 

L'obiettivo è quello di ridurre l'attesa dei cittadini davanti agli sportelli comunali. Il nuovo portale Torino Facile offre infatti la possibilità di accedere ai principali servizi per il cittadino utilizzando la rete. 

Fare comodamente dal personal computer, o via smartphone, il cambio di residenza, 24 ore su 24, oppure interrogare il portale sull’iter di una pratica edilizia, ricevere informazioni tributarie o anagrafiche personali, iscrivere i figli al nido, pagare contravvenzioni e prenotare appuntamenti con i funzionari comunali. Queste non sono che alcune delle possibilità offerte dal nuovo portale Torino Facile, che è stato presentato all’Urban Lab dall’assessora all’innovazione e a Smart City Paola Pisano insieme al direttore generale del CSI Piemonte, Pietro Pacini. 

Si tratta di uno strumento di dialogo diretto tra il cittadino e Amministrazione Pubblica che ha un’interfaccia nuova, semplice e accessibile a tutti ovunque, anche da desktop o cellulare e che si presenta come una vera e propria porta d’ingresso a tutti i servizi digitali della Città. 

"La digitalizzazione ci consente di ottimizzare i servizi e riprogettarli con versatilità. Il riorganizzare i servizi on line che dialogano tra diverse piattaforme con metodi intuitivi da parte dei fruitori consente di costruire una vera cittadinanza digitale introducendo la possibilità che in un futuro non troppo distante i servizi diventino personalizzati secondo i bisogni e le preferenze di ogni singolo utente” - ha dichiarato Paola Pisano, assessora all'Innovazione del Comune di Torino. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento