Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una casetta speciale per i bimbi che vogliono scrivere a Babbo Natale: video

I genitori tramite un'app possono cambiare il colore della Casetta di Babbo Natale

 

A Parella, dentro il Giardino Santa Maria Goretti, c'è una cassetta delle lettere del tutto speciale dentro la quale i bambini e le bambini possono lasciare la letterina che vogliono spedire a Babbo Natale. Una cassetta a forma di casetta che porta con sé la magia del Natale. 

A installarla sono stati i volontari del comitato spontaneo di cittadini Parella Sud-Ovest che hanno accolto la richiesta di alcuni genitori. Sì, perché la cassetta (fabbricata da una falegnameria di zona) è stata realizzata per l'edizione 2018 di AddobaTò, manifestazione organizzata dall'assessorato all'ambiente del Comune di Torino, dal Tavolo di progettazione civica e dal Coordinamento civico Torino. 

Quest'anno la terza edizione di AddobaTò ha incaricato i comitati di quartiere di organizzare flash mob che diffondessero l'atmosfera del Natale sul territorio cittadino. Il Comitato Parella Su-Ovest ha esposto il 9 dicembre la casetta di Babbo Natale che tra l'altro può anche cambiare colore grazie all'utilizzo di un'app che ogni genitore può scaricare. Un modo per trasmettere la magia del periodo ai piccoli e alle piccole. 

Un'iniziativa che è piaciuta talmente tanto da spingere i genitori a chiedere al comitato di renderla permanente e così è stato. La casetta di Babbo Natale rimarrà al Giardino Santa Maria Goretti per tutto il periodo natalizio.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento