rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022

Arrestati 4 spacciatori a Moncalieri: picchiavano e sequestravano i clienti in ritardo con i pagamenti

Per farsi ripagare li obbligavano a spacciare

I carabinieri si sono mossi con le prime luci del mattino. Arrestati a Moncalieri quattro cittadini italiani che, secondo l'accusa, avrebbero costretto i propri clienti morosi a spacciare per ripagare i propri debiti. I quattro gestivano una importante attività di spaccio presso alcuni locali pubblici della provincia di Torino. 

Trenta carabinieri questa mattina, lunedì 16 novembre, si sono mossi in un'azione coordinata insieme a unità Cinofili e Nucleo Elicotteri di Volpiano per arrestare i quattro componenti della banda criminale. Per loro l'accusa è di sequestro di persona, rapina, estorsione, minaccia e lesioni aggravate, e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine nasce grazie alla denuncia di un 32enne italiano che dopo essere stato sequestrato e caricato su un'automobile è riuscito a scappare dalle grinfie dei suoi aguzzini. I carabinieri scopriranno così che i quattro costringevano i propri clienti in “ritardo” con i pagamenti della droga, a spacciare per loro al fine di ripianare i debiti contratti. In caso contrario la banda non esitava a mettere in atto raid punitivi con percosse e sequestri, impossessandosi in alcuni casi dei loro beni personali, come auto e telefoni cellulari. 

Video popolari

Arrestati 4 spacciatori a Moncalieri: picchiavano e sequestravano i clienti in ritardo con i pagamenti

TorinoToday è in caricamento