Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrestati 4 spacciatori a Moncalieri: picchiavano e sequestravano i clienti in ritardo con i pagamenti

Per farsi ripagare li obbligavano a spacciare

 

I carabinieri si sono mossi con le prime luci del mattino. Arrestati a Moncalieri quattro cittadini italiani che, secondo l'accusa, avrebbero costretto i propri clienti morosi a spacciare per ripagare i propri debiti. I quattro gestivano una importante attività di spaccio presso alcuni locali pubblici della provincia di Torino. 

Trenta carabinieri questa mattina, lunedì 16 novembre, si sono mossi in un'azione coordinata insieme a unità Cinofili e Nucleo Elicotteri di Volpiano per arrestare i quattro componenti della banda criminale. Per loro l'accusa è di sequestro di persona, rapina, estorsione, minaccia e lesioni aggravate, e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine nasce grazie alla denuncia di un 32enne italiano che dopo essere stato sequestrato e caricato su un'automobile è riuscito a scappare dalle grinfie dei suoi aguzzini. I carabinieri scopriranno così che i quattro costringevano i propri clienti in “ritardo” con i pagamenti della droga, a spacciare per loro al fine di ripianare i debiti contratti. In caso contrario la banda non esitava a mettere in atto raid punitivi con percosse e sequestri, impossessandosi in alcuni casi dei loro beni personali, come auto e telefoni cellulari. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento