Il Teatro Stabile di Torino assume 70 artisti per un mese: "Dovere morale ed etico sostenere professionisti in difficoltà"

Oltre 60 attori, attrici, registi e registe scritturati dal Teatro Stabile di Torino per lavorare a un documento politico che possa contribuire alla riscrittura del sistema teatro, accorciando il divario digitale che il settore ha nei confronti del mondo digitale.

In estrema sintesi è questo l'obiettivo che si pone il progetto 'Argo - Materiali per un'ipotesi di futuro' che ha preso il via ieri, lunedì 23 novembre, e che durerà per 23 giorni consecutivi. "Il dovere morale e la responsabilità civile di sostenere professionisti in difficoltà sono ineludibili. Con i teatri chiusi manca l'incontro con il pubblico, ma bisogna anche inventarsi qualcosa per mantenere vivo il rapporto e la relazione. Sarebbe stato rinunciatario attendere gli eventi. Noi abbiamo inteso reagire in maniera propositiva e credo sia importante per loro essere scritturati e a fronte di un lavoro essere giustamente remunerati", spiega Filippo Fonsatti, direttore del Teatro Stabile di Torino. 

"La pandemia ci ha imposto di uscire dai teatri e di incontrare il pubblico attraverso il web in generale. Ci siamo resi conto della fragilità e dell'ineguatezza del comparto per affrontare questa sfida. Questo è un ulteriore passo attraverso la dematerializzazione di un prodotto artistico. Noi consideriamo questi 70 artisti scritturati come una grande compagnia volta alla realizzazione di sette prodotti digitali politici che possano creare valore culturale e lasciare una testimonianza del tempo presente e indicare una via da percorrere"

Tra i portatori di interesse ci saranno le istituzioni: "Ci rivolgiamo a Regione e Comune, alle Fondazioni bancarie, ma anche ai candidati sindaci alle prossime elezioni comunali e al ministro per i beni e le attività culturali". 

Si parla di

Video popolari

Il Teatro Stabile di Torino assume 70 artisti per un mese: "Dovere morale ed etico sostenere professionisti in difficoltà"

TorinoToday è in caricamento