Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fedex-TNT, a rischio chiusura la filiale torinese: previsti 80 licenziamenti e 30 trasferimenti

 

Si sono radunati in piazza Castello a Torino davanti alla sede della Prefettura per manifestare contro i tagli e i licenziamenti che sono stati annunciati. Sono i lavoratori che fanno capo a Fedex-TNT. L'azienda il 20 aprile ha comunicato l'apertura di quatro procedure di licenziamento collettivo e di trasferimento. In Piemonte sono previsti 80 licenziamenti e 30 trasferimenti in Lombardia; in Italia i licenziamenti previsti sono 360 e i trasferimenti sono 140. A subire i trasferimenti sono donne che si occupano del commerciale in TNT. È prevista anche la chiusura delle filiali di Fedex di Settimo Torinese, Alessandria, Vigliano Biellese, Marene e Galliate Novarese. L'anno scorso, nel secondo trimestre 2017, Fedex avrebbe totalizzato un utile di 750.000.000 di euro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento