Giù dal monte in sella a una Graziella, la folle discesa del ciclista torinese

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Erich Costantino non è nuovo a imprese del genere. È torinese, o meglio pinerolese, e ha una passione sfrenata per la bicicletta che lo sta portando a spostare sempre più in là l'asticella della sfida. L'ultima impresa pochi giorni fa quando alla difficoltà ha voluto aggiungere un livello e un pizzico di follia. In sella a una una bicicletta da passeggio per bambino ispirata alla vecchia Graziella è salito fino alla cima del Monte Vandalino, sopra Angrogna in Val Pellice, e da lì si è lanciato verso una folle discesa su un terreno coperto dalla neve. 

Potrebbe Interessarti

  • Coppia fa sesso davanti all'ospedale Oftalmico, in pieno centro città: video

  • Cuoco uccide il giardiniere a coltellate: gli istanti dopo l'omicidio

  • Risse, strattoni e urla in mezzo alla strada: i tossici mettono in subbuglio il lungo fiume

  • Donna si lancia dalla finestra mentre la polizia sgombera la palazzina: video

Torna su
TorinoToday è in caricamento