Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di giorno giardiniere, la sera spacciatore: arrestato il pusher della collina | Video

In casa sono stati trovati diversi grammi di droga e 13.000 euro

 

Ufficialmente era un giardiniere, ma la sua principale fonte di reddito era lo spaccio. A finire nei guai un 27enne italiano di Pino Torinese. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di detenzione e produzione di marijuana.

L'indagine prende il via anche grazie alle lamentele dei cittadini che abitano nella zona del parco Cascina Bert. Lì, e in altri parchi collinari, i carabinieri svolgono numerosi servizi di prevenzione dello spaccio. 

Il 27enne spacciava proprio in quel territorio. Individuato il pusher i militari entrano in azione e effettuano la prima perquisizione: sequestrate diverse dosi di hashish e 700 euro in contanti di piccolo taglio. Da qui scatta la perquisizione in casa dell'uomo che porta al sequestro di 240 grammi di hashish, 100 grammi di marijuana, alcune piante in coltivazione, 13.000 euro e tutto il necessario per la coltivazione delle infiorescenze e foglie di marijuana. 

Lo spacciatore giardiniere adesso si trova presso la casa circondariale Lorusso e Cutugno. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento