Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La droga era nascosta nei panni stesi nel ballatoio: un arresto

Blitz con stratagemma

 

Con una scusa sono riusciti a farsi aprire la porta di quell'appartamento, in corso Vercelli. Ma alla vista degli agenti del commissariato Barriera Milano, venerdì pomeriggio, 20 dicembre 2019, un 23enne nigeriano ha provato a fuggire, in direzione di una cancellata in ferro presente sul ballatoio.

Insospettiti, lo hanno inseguito e poi arrestato. Durante la perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno voluto controllare approfonditamente i panni stesi sui fili del balcone, coperti da una grossa tenda in plastica.

Una felpa e un giubbotto si presentavano curiosamente con le maniche legate alle estremità: al loro interno, così come nelle tasche di alcuni paia di jeans, sono stati ritrovati involucri incellofanati contenenti stupefacente e bustine varie di quelle utilizzate per il congelamento degli alimenti.

Sequestrati oltre 700 grammi di marijuana, 610 euro in contanti e tre telefoni cellulari.

Il giovane, che ha precedenti specifici in materia di droga, prima di essere arrestato ha accusato i vicini di casa di aver messo la droga all’interno dei propri panni. Ma gli accertamenti svolti dai poliziotti hanno dimostrato l'esatto contrario. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento